La Fondazione Pisa » News » Contributi della Fondazione Pisa alle Attività Culturali per l’anno 2018

Contributi della Fondazione Pisa alle Attività Culturali per l’anno 2018

16 gennaio 2018

Contributi della Fondazione Pisa alle Attività Culturali per l’anno 2018

Contributi per progetti specifici


In continuità con quanto accaduto lo scorso anno, anche per l’anno corrente la Fondazione Pisa ha demandato alla Fondazione Palazzo Blu, proprio ente di scopo specializzato in ambito culturale, il compito di reperire sul proprio territorio di riferimento progetti specifici nel predetto ambito da proporre alla Fondazione Pisa per l’eventuale assegnazione di un contributo economico.
I progetti in questione devono riferirsi a manifestazioni espositive, di spettacolo, musicali e di altra forma di espressione a valenza culturale, di breve durata e rivolte ad una immediata fruizione pubblica, che si svolgano nell’ambito territoriale di riferimento della Fondazione Pisa, capaci di attrarre l’attenzione, l’interesse e la partecipazione di un vasto pubblico e di contribuire anche allo sviluppo dell’economia del territorio.
Nell’espletamento del compito assegnatole, la Fondazione Palazzo Blu provvederà quindi alla selezione sul territorio di un adeguato numero di iniziative di solido valore culturale, effettivamente realizzabili in tempi certi, ampiamente fruibili dalla collettività e sostenibili sotto il profilo gestionale, da sottoporre all’attenzione della Fondazione Pisa per l’eventuale assegnazione di specifico contributo in coerenza con i propri obiettivi e le finalità istituzionali.
A tal fine, a decorrere dal giorno 16 gennaio 2018 sul sito web della Fondazione Palazzo Blu www.palazzoblu.it saranno pubblicate integralmente e dettagliatamente le condizioni per la partecipazione alla selezione e la modulistica da utilizzare a tal fine.
Nell’ambito delle iniziative in tal modo selezionate, la Fondazione Pisa individuerà poi quelle cui effettivamente assegnare un contributo mediante la formalizzazione di apposita convenzione/contratto con la Fondazione stessa.

Sostegno istituzionale

Per quanto riguarda, invece, le richieste di sostegno istituzionale, queste continuano ad essere gestite direttamente dalla Fondazione Pisa.
Ricordiamo che per sostegno istituzionale si intende il contributo eventualmente assegnato dalla Fondazione per supportare l’attività ordinaria di una specifica organizzazione che, operante nell’ambito delle attività culturali, persegua finalità coerenti con quelle indicate nello statuto della Fondazione; non sia in grado di condurre le proprie attività esclusivamente con i mezzi propri; presenti adeguati e stabili profili istituzionali nonché fornisca servizi di affidabile qualità mantenendo uno stretto rapporto con lo specifico territorio di riferimento.


Le relative richieste dovranno pervenire alla Fondazione Pisa entro il termine perentorio del giorno 14 dicembre 2018 utilizzando la apposita modulistica pubblicata sul sito web della Fondazione www.fondazionepisa.it.