La Fondazione Pisa » Dpp-Budget

La Fondazione:

Dpp-Budget

BLU | Palazzo d'Arte e Cultura, sala delle grottesche

Secondo quanto previsto dallo Statuto della Fondazione Pisa e dalla legislazione che regola il settore, la Fondazione predispone annualmente le Linee Guida di Gestione Patrimoniale ed il Documento Programmatico Previsionale, nei quali sono delineati gli obbiettivi ed i metodi della gestione del proprio patrimonio ed i programmi di erogazione nei vari settori di attività nell’arco di un triennio.

Il DPP contiene, in linee generali, la previsione dei ricavi del triennio, la destinazione delle risorse che da essi provengono, ed una descrizione più dettagliata delle iniziative del primo anno del periodo. Entro il 31 Ottobre di ogni anno su proposta del Consiglio d’Amministrazione, il Documento, che aggiorna le previsioni precedenti avanzandole di un anno, è sottoposto ad un parere preventivo non vincolante dell’Assemblea dei Soci della Fondazione ed all’approvazione della Deputazione.

Il documento viene sottoposto all’approvazione dell’Autorità di Vigilanza sulle Fondazioni di Origine Bancaria, costituita presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Novità

2 febbraio 2018

Avvisi 2018

Sul sito della Fondazione i moduli per le richieste di contributo
16 gennaio 2018

Contributi della Fondazione Pisa alle Attività Culturali per l’anno 2018

Contributi per progetti specifici e sostegno istituzionale
5 dicembre 2017

Al via un nuovo progetto del CNR volto a contrastare il decadimento cognitivo nell’anziano

La palestra della mente contro l’invecchiamento cerebrale